VENDITA DI COMPLESSO AZIENDALE

Tribunale diFerrara Fallimenti di: “Casa di Spedizioni Cagnoni & c. s.n.c.” nonché deisoci in proprio n. 29/2020, e “SERVIND s.r.l.” n. 47/2020

Giudice Delegato: dott.ssa Anna Ghedini

Curatore: dott.Alessandro Monteleone

SI AVVISA CHE E' STATA FISSATA

presso la sede dell’Istituto Vendite Giudiziarie di Ferrara s.r.l., in Ferrara, via del Lavoro n. 22, avanti al dott. Alessandro Monteleone, curatore dei Fallimenti di: - “Casa di Spedizioni Cagnoni & c. s.n.c.” nonché dei soci in proprio - “SERVIND s.r.l.” per il giorno 27 luglio 2021 alle ore 12,00,

la vendita, senza incanto ai sensi dell'articolo 573 c.p.c. e congiunta in un unico lotto, di tutti i beni ediritti dei fallimenti: - della società “Casa di Spedizioni Cagnoni Massimo& c. s.n.c.”, costituiti da:

-  automezzi (trattoristradali, rimorchi, semirimorchi e carrelli stradali), containers eattrezzatura di officina, mobilio e macchine d’ufficio e contratto di leasing immobiliare (debito residuo € 70.000,00) avente ad oggetto il compendio immobiliare già sede delle impresefallite in Copparo (FE), Via Bissarre 44/46, costituito da un’area di circa 29.300 mq, in buona parte asfaltati ovvero pavimentati con materiali inerti da cava e/o riciclati e conglomerato bituminoso, sulla quale insistono una palazzina di due piani per complessiva mq 600 adibita ad uffici nonché ad appartamento del custode, un capannone di 1.670mq già adibito a ricovero mezzi, officina e deposito ed una tensostruttura di circa 500 mq; - della ditta individuale “Cagnoni”, costituiti da automezzi (trattoristradali, rimorchi, semirimorchi e carrelli stradali) e - della società“SERVIND s.r.l.”, costituiti da automezzi (trattori stradali, rimorchi,semirimorchi e carrelli stradali), containers e attrezzatura di officina,mobilio e macchine d’ufficio. L’area in cui avevano sede le suddette impresefallite ed oggetto del suddetto contratto di leasing immobiliare è stata posta sotto sequestro dal Comando dei Carabinieri per la Tutela Ambientale – NucleoOperativo Ecologico di Bologna a cagione della presenza di una rilevante quantità di materiali vari considerabili rifiuti, in particolare da una rilevante quantità di balle di stracci e scarti tessili, che sono stati peraltro descritti, unitamente alla passività ambientali riscontrate nell’area, nell’apposita suddetta relazione tecnica redatta dall’ing. Marco Rubin. Tutti i beni e diritti sopraindicati sono dettagliatamente indicati e descritti nell’elenco dei beni e dei diritti in vendita; il compendio immobiliare oggetto del contratto di leasing,le passività ambientali ed i materiali considerabili rifiuti per la presenza dei quali l’area è stata posta sotto sequestro sono stati analiticamente descritti nelle perizie redatte dall’ing. Marco Rubin, che dovranno essere consultate dall'eventuale offerente ed alle quali si fa espresso rinvio

PREZZO BASE: € 50.000,00 RILANCIO MINIMO: € 5.000,00 OFFERTA MINIMA:€ 50.000,00 CAUZIONE 20% del prezzo offerto

Per quanto riguarda il compendio immobiliare oggetto del contratto di leasing si precisa quanto segue: Conformità urbanistica: Sussistono difformità meglio esplicate in perizia. Conformità edilizia: sussistono difformità meglio esplicitate in perizia. Conformità catastale: sussistono difformità meglio esplicitate in perizia. IL TUTTO COME DA PERIZIA E BANDO INTEGRALE VEDI 'VISUALIZZA DOCUMENTI'
N. 1
1.a) VENDITA DI COMPLESSO AZIENDALE COMPOSTO DA: - automezzi (trattori stradali, rimorchi, semirimorchi e carrelli stradali), containers e attrezzatura di officina, mobilio e macchine d’ufficio e contratto di leasing immobiliare (debito residuo € 70.000,00) avente ad oggetto il compendio immobiliare già sede delle imprese fallite in Copparo (FE), Via Bissarre 44/46, costituito da un’area di circa 29.300 mq, in buona parte asfaltati ovvero pavimentati con materiali inerti da cava e/o riciclati e conglomerato bituminoso, sulla quale insistono una palazzina di due piani per complessiva mq 600 adibita ad uffici nonché ad appartamento del custode, un capannone di 1.670 mq già adibito a ricovero mezzi, officina e deposito ed una tensostruttura di circa 500 mq; - della ditta individuale “Cagnoni”, costituiti da automezzi (trattori stradali, rimorchi, semirimorchi e carrelli stradali) e - della società “SERVIND s.r.l.”, costituiti da automezzi (trattori stradali, rimorchi, semirimorchi e carrelli stradali), containers e attrezzatura di officina, mobilio e macchine d’ufficio. L’area in cui avevano sede le suddette imprese fallite ed oggetto del suddetto contratto di leasing immobiliare è stata posta sotto sequestro dal Comando dei Carabinieri per la Tutela Ambientale – Nucleo Operativo Ecologico di Bologna a cagione della presenza di una rilevante quantità di materiali vari considerabili rifiuti, in particolare da una rilevante quantità di balle di stracci e scarti tessili, che sono stati peraltro descritti, unitamente alla passività ambientali riscontrate nell’area, nell’apposita suddetta relazione tecnica redatta dall’ing. Marco Rubin. DESCRIZIONE DEI BENI MOBILI E FOTO LOTTI 2 E 3 (N. 814 FALLIMENTO 29/20)
Base d'Asta 50.000,00 €
Venduto a 140.000,00 €
N. 2
LOTTO DI AUTOMEZZI E ATTREZZATURA FALLIMENTO CASA DI SPEDIZIONE E DITTA IDIVIDUALE (N. 814 FALLIMENTO 29/20)
Base d'Asta 0,00 €
N. 3
LOTTO DI AUTOMEZZI E ATTREZZATURA FALLIMENTO SERVIND (N. 853 FALLIMENTO 47/20 FE)
Base d'Asta 0,00 €